la mia storia

La mia passione per il grande mondo del vino è iniziata per caso.
Un pomeriggio un mio cugino è venuto a casa mia e mi ha parlato della sua idea di aprire una distribuzione di vini e mi ha offerto di collaborare con lui. Ci ho pensato un attimo e gli ho detto che mi interessa iniziare questa avventura.
Avevo 19 anni e nessuna esperienza in merito.
La distribuzione di mio cugino è partita con sole tre Aziende vinicole e il magazzino era la casa di mia zia.
L'avventura appena intrapresa si è rilevata sin da subito durissima, ma altrettanto entusiasmante.

Di lì a poco ho fatto il corso di Agente di Commercio e mi sono iscritto presso la Camera di Commercio all'albo degli Agenti di Commercio.
Ho Preso una valigetta, un book fotografico e una copia commissione e ho iniziato a visitare tutti i ristoranti e le enoteche del miranese.

Facevo certe figuracce! Mi si leggeva in faccia che ero un novellino.

Un giorno sono andato in un ristorante molto importante del Veneziano. Il titolare era un amico di mio padre. Avevo fatto il benzinaio a 10 mt. da lui quindi ci conoscevamo benissimo. Ci siamo seduti ho aperto il book fotografico e ho iniziato a spiegargli tutto ciò che sapevo in merito; dopo pochi secondi mi ha preso il book di mano. Non sono più riuscito ad aprire bocca, lo ha sfogliato tutto e quando ha finito mi ha detto che questo non era il mio lavoro.
Si è accesa una scintilla ed è iniziata la mia avventura professionale.

A 20 anni mi sono iscritto al primo corso professionale per Sommelier dell'Associazione Italiana Sommeliers. E' stato solo l'inizio di una lunga serie di traguardi professionali.

collegamenti veloci

Info navigazione

339925 visite dal 07-04-08


Lingua: italiano english deutsche

scegli il tema